AREA ALLEVATORI
I PIU' LETTI
I PIU' SCARICATI

La filiera latte

In questi ultimi anni, la produzione di caprini sta riscuotendo un notevole successo, e le aziende valdostane stanno rispondendo alle richieste con prodotti di valore.

Per quanto riguarda le razze bovine, i livelli produttivi della Valdostana (in particolare della pezzata rossa) sono da apprezzare sia in senso assoluto sia in rapporto alle condizioni ambientali in cui essa vive. La conseguenza di due aspetti fondamentali, quali la diffusione di più appropriati piani alimentari, ma soprattutto il miglioramento genetico, hanno permesso il realizzarsi dell'attuale realtà produttiva.

Il contenuto medio in grasso e in proteine fanno della Valdostana un animale insostituibile per la produzione del formaggio " Fontina", la cui zona coincide di fatto con quella di allevamento.

Tra i formaggi del paniere valdostano, oltre alla "regina" Fontina e al Fromadzo DOP, segnaliamo il burro, il reblec, il reblec de crama, la brossa, il séras, il salignon, la toma di Gressoney, il formaggio di capra a pasta molle, il formaggio misto (latte di capra con latte di mucca), il formaggio di pecora o di capra a pasta pressata.

Produit Fermier - latte prodotto e trasformato in azienda agricola

Valorizzare, riconoscere, distinguere i prodotti caseari a base di latte caprino: questa è la nuova sfida della sezione ovi-caprina dell'AREV, attraverso la realizzazione e la gestione di un marchio apposito che garantisce l'origine del latte. [...]