AREA ALLEVATORI
I PIU' LETTI
I PIU' SCARICATI

Concorso regionale della specie Ovina e Caprina

07.10.2008

Il programma del Concorso presentato dall'AREV alla Regione prevede la copertura delle spese che gli allevatori sostengono per la manifestazione.

Concorso regionale della specie Ovina e Caprina Il programma prevede la copertura delle spese che gli allevatori sostengono in occasione dello svolgimento della manifestazione e un premio per ogni animale iscritto in base al punteggio dell'animale stesso.

I costi considerati per la partecipazione al concorso sono i seguenti :

  •  trasferta dell'allevatore per la giornata: 155 euro per ogni allevatore;
  • trasporto di ogni singolo animale: 10 euro per ogni capo presentato alla rassegna. Tali costi saranno rimborsati all'allevatore al 70% previa partecipazione alla rassegna.

Per quanto riguarda i premi per singolo capo sarà stilata una classifica in base al punteggio. I soggetti saranno suddivisi in classi di merito. Alle singole classi è attribuito un premio decrescente. Tale calcolo sarà effettuato al momento del concorso.

Possono partecipare al concorso tutti i soggetti iscritti ai seguenti registri anagrafici: razza ovina Rosset, razza caprina Valdostana e razza caprina Alpina Comune. Tutti i soggetti devono provenire da allevamenti iscritti alla Sezione ovi-caprina dell'AREV in regola con il pagamento della quota associativa annuale di € 5,00.Per ogni specie e razza sono state determinate le sezioni e le categorie segnalate sul modello di partecipazione, potrete richiedere presso la nostra sede l'elenco dei soggetti riconosciuti di razza.

Ogni allevatore potrà presentare soggetti di qualsiasi categoria sino ad un massimo di due animali per specie. Gli allevatori che possiedono sia capre che pecore hanno la possibilità di presentare al concorso una sola specie.

Gli allevatori interessati a partecipare alla rassegna sono pregati di comunicarlo consegnando il modello in allegato (vedi sotto) debitamente compilato agli uffici dell'AREV entro venerdì 31 ottobre 2008. Per i modelli spediti a mezzo posta farà fede il timbro postale di spedizione.
Le comunicazioni pervenute oltre il termine previsto non verranno prese in considerazione, gli allevatori non potranno partecipare al Concorso quindi esclusi dal pagamento dei contributi previsti.


Si fa presente che per la partecipazione alla rassegna è necessario che i capi presentati abbiano una data di risanamento non superiore ai 13 mesi, inoltre dovranno essere scortati dalla scheda di stalla aggiornata all'ultimo risanamento.


Durante il concorso verranno valutati e premiati i migliori soggetti presenti di ogni categoria.

 

 

 

 

Allegati